Harry Potter compie 39 anni: è nato infatti il 31 luglio 1980 da James Potter e Lily Evans. La saga del maghetto di Hogwarts venne accusata di veicolare messaggi profondamente anticristiani.

Al contrario, spiega in questa intervista a Famiglia Cristiana Peter Ciaccio, pastore valdese e autore del libro “Il vangelo secondo Harry Potter” (Claudiana editrice), nell’opera della Rowling “ci sono valori che un cristiano sottoscriverebbe. Mentre i “cattivi” di Harry Potter, quelli che usando una metafora di Guerre stellari potremmo chiamare il lato oscuro, sono individualisti, non hanno amici, al massimo hanno complici e sono descritti con negatività, ma anche con tentativi di comprensione, che non è mai giustificazione”.

Un altro approfondimento sul libro di Ciaccio è stato pubblicato dal quotidiano La Stampa. Interessante il parallelo tra Harry Potter e il cattivo, Lord Voldemort: «Entrambi orfani e con una terribile infanzia alle spalle, eppure uno sceglie la via del bene e l’altro quella del male. La differenza tra i due la fa l’amore della madre, che ha protetto Harry appena nato ma non ha fatto altrettanto per Tom Riddle. Insomma, è la tesi centrale del libro come della nostra fede, è l’amore la sola cosa che può sconfiggere la morte, mentre Voldemort cerca di sconfiggerla con l’odio e l’astuzia e così perde la sua anima».

The following two tabs change content below.

Lorenzo Galliani

Giornalista e insegnante di religione, ha scritto per Àncora «Hai un momento, Dio? Ligabue tra rock e cielo» (2018) e curato il libro «Nella vignetta del Signore» di don Giovanni Berti, sacerdote-vignettista (2019).

Ultimi post di Lorenzo Galliani (vedi tutti)

© 2019 Tutti i diritti riservati - Lorenzo Galliani - Realizzato da beltenis.it