#LIGABUE A BOLOGNA

La macchina fotografica è quella che è, il fotografo – cioè io – pure. Le immagini non rendono l’idea di quanto sia stato bello e pieno il concerto di Luciano Ligabue all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), venerdì 27 ottobre. Ha cantato i pezzi dell’ultimo album, ha tirato fuori dal cilindro alcuni dei suoi vecchi successi, da «Non è tempo per noi» all’immancabile «Urlando contro il cielo». Ha infine ringraziato i tanti che hanno conservato i biglietti e la fiducia in lui. Le due tappe bolognesi del suo Made in Italy Tour si sarebbero dovute tenere il 7 e l’8 aprile. Poi, per i problemi alle corde vocali, ben 17 concerti sono stati spostati di oltre cinque mesi. Dopo l’intervento chirurgico alle corde vocali, Ligabue non è rimasto con le mani in mano: ha girato infatti il suo terzo film («Made in Italy», appunto), nelle sale a inizio 2018. Il suo pubblico l’ha aspettato, ed è stato ampiamente ripagato da una serata in compagnia sua e delle sue canzoni.

Condividi su:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin